chirurgia estetica
intervento chirurgia estetica

home > per saperne di piú > domande frequenti

Domande Frequenti

Vorrei sottopormi ad un intervento per migliorare il mio aspetto ma temo di soffrire e la sala operatoria mi spaventa...

Quando si decide di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica occorre affidarsi sempre a professionisti seri ed a strutture qualificate che tutelino la salute e la sicurezza del paziente. Non bisogna temere di soffrire al risveglio dall'anestesia, basteranno i comuni analgesici a placare i fastidi che potranno presentarsi.

A quale tipo di anestesia dovrò sottopormi?

Prima di effettuare l'intervento, il chirurgo prescriverà al paziente una serie di esami (ematochimica, ecografia, elettrocardiogramma), in modo da avere un quadro dettagliato sulle sue condizioni fisiche. sulla base di tali esami e, sul tipo di intervento da eseguire si procede all'anestesia piu' idonea da praticare sotto costante controllo del medico anestesista.

Quali saranno i tempi di recupero? Quando potrò tornare alle mie normali attività?

I tempi possono variare da persona a persona.

In genere per un intervento di rinoplastica si prevede un recupero post operatorio di un mese; per una blefaroplastica il recupero è di 15 giorni, per una mastoplastica additiva il recupero è di 15 giorni. Altre valutazioni si preciseranno in sede di visita preliminare.

Vedi anche:
- La prima visita

Vorrei operarmi ma temo le cicatrici...

Le cicatrici variano da intervento a intervento. In genere sono sottili e con opportuni trattamenti (laser) divengono poco visibili.

Nel caso di una rinoplastica saranno solo interne, in una mastoplastica additiva si avrà una piccola incisione ben nascosta sul bordo dell'areola, in caso di mastopessi la cicatrice è piu' evidente ma con una tecnica particolare si può evitare il tradizionale taglio a 'T' rovesciata, evitando così l'incisione sottomammaria.

Nella lipoaspirazioni non si può parlare di cicatrice vera e propria, infatti si pratica una micro incisione necessaria a far penetrare la sottile cannula che aspira le cellule adipose.

Sono in forte sovrappeso ... posso sottopormi alla liposuzione?

In tali casi, per ottenere buoni risultati occorre seguire una dieta, sotto il controllo dello specialista, per eliminare i chili di troppo, in seguito aspirare gli odiosi cuscinetti laddove dieta ed esercizio fisico hanno fallito.

Tutto ciò consente di ottenere una silhouette piu' snella ed armoniosa.

Quali sono i trattamenti da eseguire dopo?

Si devono applicare sulle zone trattate delle preparazioni a base di vaselina per 8 giorni dopo l'intervento, sino a che scompare una fine pellicola di linfa che si viene a creare (non esistono infatti delle vere e proprie croste). In seguito è comunque necessario proteggersi dai raggi solari con creme a protezione totale e fondo-tinta coprenti (per 2 mesi circa). Peraltro è necessario attendere 4-6 mesi per esporsi al sole o a trattamenti abbronzanti.

 

 

 

copyright © 2006 Chirurgia Estetica MP Roma | Amaranto Design | Disclamier